Quale Pia? tracce d’amore nei vicoli della città

Visita guidata con performance teatrale realizzata in collaborazione con il Centro Guide turistiche di Siena www.guidesiena.it
Lebalcone nostre città sono piene di ‘segni’ che, a un tempo, svelano e celano Storia e storie.
Seguire le tracce di questi segni può essere un affascinante percorso alla ricerca di parole perdute e alla nuova scoperta di antichi miti.
Il teatro ci aiuta a ricostruire i tasselli mancanti, inventa, è certo.
Ma crea: una storia possibile, e forse anche vera.
Pia … la conosci davvero?

L’idea nasce dalla voglia di sentire ‘viva’ la città e i suoi monumenti, nonché i suoi personaggi storici, in questo caso la mitica Pia.Un percorso rivolto sia al pubblico senese che ai turisti, in luoghi che possono ancora raccontarci storie attraverso architetture, documenti e … libertà d’immaginazione.
Il tempo ha modificato gli spazi e disperso le testimonianze, ma durante il percorso riscopriamo una vicenda ancora oggi emozionante. Nel tempo sospeso del ‘viaggio’, la contemporaneità di Pia ci sorprende, tanto da affidarle, come in un gioco, i nostri sogni e le nostre parole d’amore.

Proprio lei, la Dama Bianca, li farà vivere per sempre.

Ideazione percorso, visita guidata e testi teatrali a cura di Rita Ceccarelli
con Martina Guideri e Simona Parravicini
musica originale a cura di Marcello Faneschi
organizzazione e comunicazione Mariapiera Forgione
organizzazione tecnica a cura di Puffo’s sound&light

News