Gagliuso

rita ceccarelliChiù ciorte che sinno … ossia… più fortuna che ingegno
liberamente tratto dal racconto Gagliuso di G.B. Basile
Le cantastorie: Rita Ceccarelli, Martina Guideri
I Musici: Fabrizio Bai, Ettore Bonafé / Emanuele Pellegrini

Cosa possono fare 4 scalcinati cantastorie girovaghi per procacciarsi un vero pubblico e guadagnarsi la pagnotta? … Bere un magico intruglio d’erbe e sassi, naturalmente… O farsi aiutare da un famoso gatto, senza stivali, però… chissà…Cantare?
Tutto questo non basta, nel teatro viaggiante di Icchése e Hippysilonne anche gli spettatori sono chiamati a recitare! …Recitare? …Insomma… ci provano!
Fra fiori finti, ingratitudine, fortuna e ingegno prende vita un racconto famoso – ma per molti poco conosciuto – il gatto con gli stivali è in realtà è una ‘jatta’ partenopea senza nemmeno i piedi, …pardòn … le zampe!

News